Vallo del Diano: uomo salvato grazie al tempestivo intervento dei sanitari del 118

maxresdefaultBrutta avventura, ieri pomeriggio, per un uomo di 56 anni, colto da infarto mentre era alla guida della sua vettura e salvato grazie al tempestivo intervento dei sanitari del 118.

L’uomo, residente a Melfi, stava rientrando a casa a bordo della sua vettura, quando improvvisamente ha iniziato ad avvertire dei forti dolori al petto.

La sudorazione improvvisa e un forte dolore al braccio e al cuore, hanno fatto pensare al peggio. Il 56enne, che già soffriva di patologie cardiache, aveva un infarto in corso.

Costretto a fermarsi con l’auto sull’area di servizio della Fondo Valle Sele a Valva, il 56enne ha chiamato il 118 che è intervenuto immediatamente. Grazie alla tempestività del soccorso in tempi record, effettuato dal medico Lello Granozio e dal personale Alessandra D’Elia, Mario Tortoriello e Mariagrazia Ferrante, che in 20 minuti hanno soccorso, rianimato e ricoverato il paziente, è stato possibile salvare la vita del povero malcapitato.

L’uomo è stato trasportato presso l’Ospedale di Oliveto Citra dove è tuttora ricoverato nel reparto di cardiologia.

Un esempio di buona sanità, dunque, svolto dal lavoro silenzioso ed eccellente dei sanitari del 118.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti