Puglia, incidente ferroviario con 23 morti e 53 feriti, il 118, vigili del fuoco, cittadini, istituzioni tutti insieme (FOTO)

Orgoglioso di quanto dimostrato dai cittadini accorsi a seguito della tragedia, il prof.Antonio Moschetta, docente dell’Universita’ di Bari e ricercatore dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, si congratula su facebook.

Ieri “alle 14.30 non servivano piu’ medici ed infermieri sul posto: erano tantissimi. Sale trasfusionali stracolme di persone, studenti, anziani mobilitati. Oggi gli autoparcheggi del policlinico di Bari gratuiti a tutti su disposizione della direzione generale. Forze dell’ordine, 118, vigili del fuoco cittadini, istituzioni. Tutti insieme. Insieme. Questa la nostra Puglia. Silenzio sciacalli.

Lo ha postato su Facebook e lo ha ripetuto all’ANSA il prof.Antonio Moschetta, docente dell’Universita’ di Bari e ricercatore dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, per esprimere il suo orgoglio in merito alla mobilitazione che si e’ verificata in Puglia dopo il disastro ferroviario avvenuto ieri.

antonio moschetta“Io non c’entro niente, non ho fatto nulla di speciale – racconta – ero uno dei tanti che si e’ dato da fare nell’ambito delle operazioni per la mobilitazione dei soccorsi, niente di piu’ ma ho voluto dire a chi su Fb ha osato parlare male della Puglia che in questa regione ha funzionato l’intero sistema, ho voluto esprimere l’orgoglio di appartenere al sistema sanitario pugliese, di lavorare in sintonia con tutti”.

“E’ accaduto in Puglia – dice all’ANSA Moschetta – un disastro le cui cause sara’ la magistratura a individuarle e la reazione del popolo della Puglia, al netto di tutto, e’ stata meravigliosa. Basta dire che alle ore 14 di ieri ci hanno detto che non era piu’ necessario far convogliare medici e infermieri sul posto: tutti hanno dato l’immediata disponibilita’, e’ il nostro lavoro, tutti, tutti, ma proprio tutti, erano a disposizione, e’ stato messo in atto il giuramento di Ippocrate: il medico alleato del malato e delle istituzioni. E io sono stato orgoglioso di questa Puglia e del nostro sistema sanitario e agli sciacalli che su Fb hanno voluto offendere la Puglia dico: Silenzio sciacalli, non siete degni di menzionare il popolo di questa grande Regione d’Italia”

118 03230A-ambulanza-foto-d-archivio 1851932_scontro_treni_puglia_1 1852112_scontro_treni_puglia_25 2674762-rubbiane 131232878-ac134053-0994-4142-aaa6-8dcb9508458a 140738022-96115567-fc73-4119-99db-372b05dce50b 161610713-7b873553-6a86-46ed-a86f-85724d2c5da3 1468338611-lapresse-20160712133359-19935856 1468319529280.JPG--scontro_tra_treni_in_puglia__ci_sono_morti_e_feriti 1468323896160_live_puglia_13_3513_36_thumbnail_1 1468356482812_diretta_cartolano_22_videostill_1 d404a2add189f583cf3fb80f3bf78837_MGZOOM download (1) download (2) download images IMG_7996_MGTHUMB-INTERNA incidente_treno lapresse_treniPuglia LapresseFo_51863620 LapresseFo_51863721 oF8FWba puglia_scontro_tra_treni_ritrovata_scatola_nera_continuano_riconoscimenti-660x350 puglia84 PugliaTreni scontro-treni-andria-corato-3

Foto LaPresse - Donato Fasano12/07/2016 Andria, Bari ( Italia )CronacaPuglia, scontro fra treni tra Andria e Corato: morti e feritiNella foto: soccorsi sul posto, tante persone ancora incastrate tra i convogli affollati di pendolariPhoto LaPresse - Donato Fasano12-07-2016 Andria, Bari (italia)CronacaTrain crash in Italy leaves at least 20 dead, near Bari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti