NUOVE POSTAZIONI 118 A CASTELLANETA MARINA: L’ASP EMANA UN AVVISO

La Asl di Taranto ha emanato un avviso pubblico relativo alla volontà di attivare un’indagine di mercato per l’individuazione di ambienti da adibire a sedi di postazione di ambulanza del servizio 118 nelle località di Marina di Leporano e Castellaneta Marina per il periodo estivo (dal 15 giugno all’11 settembre).

3f9c13ef2606b2a17c2bd56bfd33a012_XL“Il presente avviso è rivolto a tutti i gestori di centri balneari, parcheggi e, più in generale, a tutti i titolari di esercizi situati lungo il litorale, che siano interessati a mettere a disposizione del SET 118 di Taranto ambienti idonei alla collocazione del mezzo di soccorso ed all’alloggiamento del personale.

Detti ambienti devono essere costituiti da un locale per la sosta ed il riposo degli operatori (in numero minimo di 2) e da un locale adibito a servizi igienici.

Ambedue i locali devono essere climatizzati e dotati di zanzariere. Devono essere presenti i seguenti arredi: 2 poltrone, 1 scrivania, 3 sedie. L’area di parcheggio del mezzo di soccorso deve essere contigua ai locali e deve essere dotata di idonea pensilina per la protezione del veicolo dai raggi solari.

Le postazioni del SET 118 saranno attive per tutto il periodo estivo con frequenza H24, per cui dovrà essere consentito agli operatori dei mezzi di soccorso l’accesso ai locali in qualsiasi ora della giornata, comprese quelle serali e notturne. Le eventuali disponibilità che saranno acquisite verranno valutate sulla base dei seguenti criteri:

1.criterio della maggiore vicinanza dello spazio proposto alla collocazione ideale del mezzo di soccorso, in modo da coprire in maniera più o meno baricentrica tutta l’area interessata. Le distanze saranno calcolate con google maps. La collocazione ideale dei mezzi di soccorso è la seguente: Versante Occidentale: Castellaneta Marina Versante Centrale: Marina di Leporano.

2. gratuità del contratto da stipularsi.

Qualora nessuna disponibilità venga formulata o nessuna delle disponibilità formulate risponda ai requisiti previsti, potranno essere prese in considerazione offerte di altro tipo.

La disponibilità dovrà pervenire entro il termine perentorio delle ore 14.00 del 14.6.2016 per il tramite dell’indirizzo di posta elettronica certificata direzioneamministrativa.asl.taranto@pec.rupar.puglia.it e dovrà contenere gli estremi anagrafici e la sottoscrizione del titolare del bene, i dati informativi della proprietà, eventuali piante/sezioni/prospetti, fotografie, la superfice lorda dei locali messi a disposizione, fotocopia di un documento di riconoscimento del proprietario dell’immobile. Le offerte pervenute saranno selezionate in via prioritaria sulla base dei criteri sopra indicati, ai quali potranno aggiungersi i seguenti:

– aspetti della localizzazione (collegamenti con la viabilità, vicinanza a centri abitati)

– aspetto tecnico (grado di finitura degli ambienti, dotazione delle attrezzature, impianti ed arredi superiore ai requisiti minimi richiesti).

L’ASL si riserva l’effettuazione di appositi sopralluoghi. Qualora nessuna disponibilità pervenuta dovesse risultare idonea, sarà possibile prendere in considerazione nuove e/o diverse offerte pervenute anche oltre i termini sopraindicati.

I dati raccolti saranno trattati ai sensi degli artt. 7 e segg. del D.Lgs. n. 196/2003 esclusivamente nell’ambito della presente ricerca di mercato e, pertanto, con la sottoscrizione dell’offerta gli interessati esprimono il loro assenso nei confronti del titolare dei dati, ASL di Taranto.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti