Incendio in una villetta a schiera, il 118 lancia l’allarme

Sant’Ilario, 30 maggio 2016 – Un incendio è dicampato intorno alle 13 di oggi in una villetta a schiera di Sant’Ilario, in via Ortigara, al civico 4. Tre le squadre dei vigili del fuoco impegnate – in tutto dodici uomini – per scongiurare le fiamme. Il rogo è divampato al piano terra dell’abitazione: in quel momento dentro la casa non c’era nessuno, ma si sono vissuti attimi di paura.

Una coppia di amici dei proprietari, un ragazzo di trentun anni e una giovane di venti, sospettando che nella villetta ci fosse il figlio dei residenti, un adolescente, si sono precipitati dentro. Ma l’abitazione era invasa dal fumo e i due sono rimasti lievemente intossicati: sono stati così portati al pronto soccorso. A causa delle esalazioni è però morto il cane dei proprietari, un esemplare di piccola taglia, rimasto dentro mentre si propagavano le fiamme. La permanenza nelle stanze interessate dal rogo gli è stata fatale.

Su input della centrale operativa dei carabinieri di Reggio sono accorsi anche i militari della stazione di di Sant’Ilario. Il fuoco ha danneggiato alcuni arredi e annerito le mura dell’abitazione, che non ha riportato pesanti danni strutturali rimanendo ancora agibile. Sono ancora in corso i rilievi dei vigili del fuoco per stabilire da dove sia scaturito il rogo e per quali motivi sia divampato. L’allarme ai pompieri è arrivato dal 118: gli uomini del comando di via della Canalina sono stati chiamati da un vicino che poi ha passato al telefono i proprietari dell’abitazione di strada Ortigara. Sul posto sono giunti i volontari della Croce Bianca di Sant’Ilario, che hanno prestato soccorso agli intossicati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti