Guardia medica e 118 nel container: su Facebook è caccia a un edificio disponibile

Prima la denuncia del capogruppo Pd Paolo Foresio: “Guardia medica e 118 a San Cataldo quest’anno saranno ospitati in due container sistemati alla meno peggio nell’Ostello della Gioventù”. Poi la replica dell’assessore Andrea Guido e una pioggia di polemiche: “Il bando fatto dal Comune per trovare un immobile adatto è andato deserto e la Asl ha preferito questa soluzione, perché più agevole per i bagnanti”. Ora la provocazione. Sempre a firma del capogruppo Dem Foresio. Che su Facebook ha lanciato la campagna social per individuare un edificio al piano terra, nella marina leccese, adatto a ospitare una guardia medica. Ecco l’annuncio: “Stiamo cercando una casa al piano terra, con giardino e bagno e spazio antistante da affittare per l’estate. Budget 3000 euro. Diamoci da fare – incalza il consigliere – e troviamo la soluzione. Dimostriamo che dove la Pubblica amministrazione non arriva, arrivano i cittadini”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti